Giardino del Vento

Giardino del Vento

Il "Giardino del Vento", ubicato, in posizione sopraelevata, sulla Via Sant'Antonio, in una zona antistante la sede dell'Ente e gli annessi edifici a servizio, si caratterizza per la presenza di molteplici ulivi secolari, le cui fronde, spazzate periodicamente dal vento, sono orientate, verso ovest, sul Mar Tirreno, affacciandosi sulla splendida "Baia di Sant'Antonio" ed assumendo la tipica forma c.d. "a bandiera".

Il Giardino è stato recentemente recuperato anche grazie al contributo dei tanti richiedenti asilo e rifugiati, impegnati nei progetti di accoglienza, integrazione, tutela ed inclusione sociale nell'ambito del Sistema di protezione denominato SPRAR - promossi dall'ente locale capofila e dalla Cooperativa Utopia, quale ente attuatore - attraverso borse lavoro per tirocini di formazione ed orientamento, cui la Fondazione Lucifero e l'Associazione partner Il Giglio hanno dato, fin dal momento della loro attivazione, piena adesione e solidarietà.

L'area, per la sua selvaggia bellezza - che si cerca di preservare effettuando interventi di manutenzione il meno possibile invasivi - costituisce, per la sua naturale allocazione a strapiombo sul mare, un vero e proprio "belvedere", dal quale è possibile godere un panorama mozzafiato sulla splendida insenatura ed una vista privilegiata sulle isole Eolie,

Durante le giornate ventose, il cielo è arricchito da colorati deltaplani che volteggiano liberi e che hanno la loro base di decollo proprio nella zona latistante il Giardino.

 

fondazione lucifero
associazione il giglio